Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie. Clicca qui per saperne di più.

News

News 1
03.07.2015

Nuove disposizioni relative all’attestazione sullo stato del rischio.

Regolamento n° 9 del 19 Maggio 2015 dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni

Il Regolamento IVASS numero 9 del 19 maggio 2015 stabilisce che tutte le compagnie devono attingere le informazioni relative alla rischiosità degli utenti direttamente da una banca dati comune.

Qualora l´Assicurato desiderasse quindi trasferire il rischio presso altro assicuratore, non sarà più necessario presentare l’attestato di rischio cartaceo perché tutte le informazioni relative alla propria situazione assicurativa saranno acquisite direttamente dall’assicuratore in via telematica tramite la citata Banca Dati.

A partire dal 1 giugno 2015, tutti gli utenti registrati potranno consultare l'attestato di rischio in Area Riservata con riferimento ai contratti che avranno scadenza a partire dal 1 luglio 2015 secondo le tempistiche previste dalla normativa vigente. Inoltre, gli utenti potranno scaricare e stampare in autonomia lo stesso attestato di rischio. Quest'ultimo avrà però esclusivamente valore informativo e non dovrà più essere necessariamente fornito alla nuova eventuale compagnia assicurativa scelta dall'utente.
Gli attestati di rischio, quindi, non saranno più spediti agli utenti, ma saranno disponibili accedendo all’area riservata (Area Clienti) del nostro sito internet all’indirizzo: http://www.donauassicurazioni.it.

L’accesso all’Area riservata è particolarmente semplice e sarà sufficiente utilizzare le credenziali già in possesso o comunque agevolmente acquisibili nella medesima Area, al fine di disporre dell’attestato di rischio cosi come di molte altre informazioni utili per la gestione delle coperture assicurative Donau.
Per tutti coloro i quali non fossero ancora registrati all'Area Riservata DONAU resterà comunque disponibile la possibilità di richiedere una copia dell'attestato di rischio al proprio intermediario. Anche in questo caso l'attestato avrà soltanto valore informativo per i motivi precedentemente indicati.

L’attestato di rischio sarà disponibile almeno trenta giorni prima della scadenza del proprio contratto R.C. Auto.

Tra le altre opportunità, qualora si desiderasse ricevere il documento tramite posta elettronica, sempre nell’Area dedicata del nostro sito, nella sezione contatti – servizio clienti, abbiamo predisposto un’apposita funzionalità che faciliterà la richiesta.

Al fine di agevolare il più possibile il passaggio alla nuova normativa, il nostro call center (numero verde 800 978 549 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 19:30) ed il proprio intermediario sono a disposizione per eventuali chiarimenti sulle modalità di fruizione del servizio.




Flexible wie das Leben!